Prime applicazioni operative del “nuovo” art. 222 del Codice della Strada : Annullata l’ordinanza di revoca e patente restituita al nostro cliente

Il Giudice di Pace di Rovigo ha accolto il ricorso promosso dal nostro Studio verso un’ordinanza di revoca della patente a seguito di una condanna penale per omicidio stradale e lesioni gravissime. Il Cliente ha quindi riottenuto la propria patente.

A modificare l’art. 222 del CdS è intervenuta recentemente una sentenza della Corte Costituzionale che ha ritenuto illegittima la revoca automatica della patente in tutti i casi di reati stradali : nei casi non aggravati da alcool e droga il Giudice ha il potere di valutare caso per caso se disporre la revoca oppure semplicemente la sospensione della patente.

E’ una tematica che abbiamo approfondito qui.

Annullamento provvedimento revoca della patente: un caso pratico gestito da SG Studio Legale

Al nostro Cliente la revoca era stata disposta proprio in forza dell’automatismo previsto dall’art. 222 C.d.S., ora dichiarato illegittimo, in un caso di omicidio stradale e lesioni gravissime non aggravato dalla guida in stato d’ebbrezza, né dall’uso di sostanza stupefacente.

Si è provveduto ad impugnare l’ordinanza di revoca sulla scorta dell’intervenuta declaratoria di illegittimità costituzionale, chiedendo che il Giudice annullasse l’ordinanza che aveva disposto la revoca automatica.

Il Cliente, immediatamente dopo l’incidente, aveva già scontato in via cautelare un periodo di sospensione della patente di mesi 6.
Il Giudice ha accolto il ricorso, ha ritenuto che il periodo di sospensione della patente per mesi 6 fosse sufficiente in base alle caratteristiche del fatto concreto ed ha annullato l’ordinanza di revoca.
Il nostro Cliente é tornato definitivamente in possesso del documento di guida.

La sentenza la trovi qui.

 

Se hai subito un incidente, stai attendendo il risarcimento da parte dell’assicurazione ed hai domande o ti è stata revocata la patente a seguito di un incidente grave, Sg Studio Legale è a Tua disposizione per un appuntamento.

 

6 Comments

  • Luciano

    08 Nov 2019 at 17:07 Rispondi

    Buongiorno Avvocato,
    sono io il suo Cliente dell’articolo!
    La volevo ringraziare per l’ottimo lavoro svolto; solo grazie a lei ho di nuovo la mia patente e non smetterò mai di ringraziarla!!

    cordiali saluti
    L.S.

    • Sara Garziera

      11 Nov 2019 at 15:19 Rispondi

      Grazie a Lei per fiducia che sin da subito mi ha dimostrato!

      Avv. Sara Garziera

  • Alessio

    14 Giu 2020 at 17:25 Rispondi

    Buonasera, il mio caso è meno grave eppure ho avuto la revoca della patente con art. 213 comma 8, per aver guidato scooter con fermo amministrativo, sto impazzendo sono 9 mesi che non ho la patente ed io ci lavoro, ma sono molto angosciato per aver violato il codice della strada ho la patente da 43 anni, è così grave questa violazione? Ho un un’avvocato che va avanti con una causa ordinaria, se ne frega, mi scusi lo sfogo, la prego se può aiutarmi, grazie le lascio recapito

    • Sara Garziera

      15 Giu 2020 at 6:31 Rispondi

      Buonasera Alessio,
      Mi spiace per la situazione che sta vivendo, Le consiglio di chiedere al suo avvocato nel dettaglio come sta procedendo la sua pratica in modo da aver chiare la situazione e le tempistiche per la sua risoluzione. Immagino sia stata impugnata l’ordinanza di revoca.
      Senza avere i dettagli della sua posizione non riesco a dirle molto, ma vedrà che il suo avvocato sta già facendo tutto quanto possibile.
      La saluto cordialmente,
      Avv. Sara Garziera

  • Salvatore

    09 Ott 2020 at 8:34 Rispondi

    Salve mi è stata revocata la patente dal prefetto provvedimento fittizio, causa applicazione misure di sorveglianza speciale. Il prefetto applica revoca prefittizzia dalla durata di 2 anni termine della misura 16 dicembre 2020 più ulteriori 3 anni. Volevo sapere la nuova sentenza corte europea in cui dichiara incostituzionale l’art. 120 nuovo codice strada. Cosa posso fare grazie

    • Sara Garziera

      12 Ott 2020 at 8:45 Rispondi

      Buongiorno Salvatore,
      l’art. 120 del Codice della Strada è stato oggetto di svariate modifiche nel corso degli anni, anche grazie all’intervento della Corte Cosituzionale (non Corte Europea). L’ultima mi risulta essere proprio di quest’anno, maggio 2020. Con tali modifiche non c’è più la revoca automatica, ma il Prefetto ha potere discrezionale di disporre o meno la revoca. Di più non riesco a dirle circa il suo caso, non conoscendolo.
      Se ritiene, può chiedere una consulenza specifica inviando una mail allo Studio.
      La ringrazio ed auguro buona giornata,
      Avv. Sara Garziera

Hai delle domande? Ti è capitato un caso simile?
Scrivici qui sotto, saremo lieti di risponderti!